Risultati immagini per immagine turta de lure
LA TURTA de LURE'

LA STORIA

Questo tipico dolce locale, chiamato "TURTA de LURE'", ha tra gli ingredienti lozibibbo, una vrietà pregiata di uvetta e l'acqua di fior d'arancio, tipico di diversi dolci della nostra zona.

A prepararla per primo fu il fornaio Lorenzo che da Breil sur Roja si trasferì a Ventimiglia per aprire il forno di via Piemonte.

E' una sorta di panettone, da consumare a Natale ed a Pasqua e nellefeste più importanti (battesimi e matrimoni).

Con il trascorrere del tempo il dolce ha subito modifiche ed adattamenti, fermo restando la ricetta originale: farina, zucchero, zibibbo ed olio d'oliva 

 

LA PREPARAZIONE della TURTA de LURE'

INGREDIENTI e DOSI:

- grammi 400 di farina;

- grammi 100 di zucchero;

- grammi 250 di zibibbo;

- grammi 20 di lievito di birra;

- 1/2 limone grattugiato;

- 1/2 bicchiere d'olio;

- n. 2 pizzichi di sale;

- acqua fior d'arancio quanto basta;

- zucchero di superficie quanto basta;

TEMPO di PREPARAZIONE e COTTURA: 3 ore.

COSTO: circa 2 euro

PESO della TORTA: 1 Kg circa

 

FASI di PREPATAZIONE:

1 FASE:

- Impastare la farina con il lievito sciolto in acqua calda ed il sale (pasta da pane come
  consistenza).

- Lasciare riposare l'impasto per 15 minuti, formando un panetto e coprire con un
  canovaccio.

2 FASE:

- Stendere l'impasto come sopra ottenuto.

- porvi sopra l'uva zibibbo ben sgocciolata e fattoammollare in acqua calda, il limone
  grattugiato, lo zucchero e l'olio.

- Infarinare ed amalgamare bene il tutto lavorando l'impasto fino a diventare omogeneo.

- formare un panetto rotondo e lasciare riposare per 30 minuti comprendolo con un
  canovaccio.

3 FASE:

- Oliare la teglia (35 cm di diametro) e schiacciare il panetto rotondo (che avrà iniziato la
   lievitazione), senza più lavorare la pasta.

-  Una volta distesa la pasta umettare con olio.

- lasciare lievitare per 60 minuti in ambiente caldo

4 FASE:

- Accendere il forno a 230/240 gradi almeno 10 minuti prima di porvi la teglia.

- far cuocere la torta per 30/35 minuti (la superficie deve diventare scura, più marcata ai
  bordi)

5 FASE:

- Appena sfornata cospargere subito la superficie con acqua di fior d'arancio in modo
  omogeneo e porre sopra unostrato di zucchero su tutta la torta.

- rimettere nuovamente inforno fino a completo indoramento dello zucchero.

CONSUMRE FREDDA IN GIORNATA O IL GIORNO DOPO.

POSTA IN FRIGO IN CARTA d'ARGENTO SI CONSERVA MORBIDA PER UNA SETTIMANA CIRCA.



 
 
 
La preparazione e la pubblicazione delle pagine di questo sito sono curate dal Tesoriere e Webmaster del CIRCOLO della CASTAGNOLA di VENTIMIGLIA Italo CASTELLI. Ogni segnalazione potrà essere inviata all'indirizzo mail del "circolodellacastagnoladiventimiglia@aruba.it" o personalmente al webmaster "castelli.italo@gmail.com"
  Site Map